1 – Bilancio e Programmazione Finanziaria

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione Regionale e in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • Predisposizione del Documento di Programmazione Economica e Finanziaria; Predisposizione della legge finanziaria e del collegato ordinamentale; Rilascio del parere sui disegni di legge predisposti dai Dipartimenti competenti per l’approvazione in Giunta regionale e, su richiesta, sui disegni di legge ad iniziativa del Consiglio Regionale; Rilascio attestazione di copertura finanziaria sulle delibere di Giunta; Attività di ricerca, studio e analisi economico-finanziaria; Predisposizione delle informazioni da fornire agli Organi di controllo interni ed esterni; Rapporti con la Corte dei Conti, Collegio dei revisori, agenzie internazionali di rating; Coordinamento dei Dipartimenti regionali sulle risposte da fornire al Collegio dei revisori in merito al questionario della Corte dei conti sul bilancio di previsione; Gestione e monitoraggio dell’indebitamento;
  • Predisposizione del Bilancio e dei relativi allegati; Predisposizione dell’Assestamento di bilancio; Variazioni al Bilancio disposte con Legge regionale; Individuazione delle coperture di bilancio in relazione alle procedure esecutive; Individuazione delle coperture di bilancio in relazione ai debiti fuori bilancio; Interfaccia interdipartimentale ed infra dipartimentale in ordine ai debiti fuori bilancio; Predisposizione delle informazioni da fornire agli Organi di controllo interni ed esterni in relazione ai debiti fuori bilancio;
  • Variazioni di bilancio per materie omogenee di iscrizione dei fondi vincolati Statali e Comunitari; Riclassificazione dei capitoli di bilancio e relative verifiche; Provvedimenti di variazione di bilancio per la riallocazione nella parte effettiva di bilancio dei fondi in perenzione amministrativa e di quelli provenienti dal fondo pluriennale vincolato, ai sensi della normativa sull’armonizzazione dei bilanci (D. lgs. 118/2011 s.m.i.); Verifiche e analisi sulla consistenza dei residui di stanziamento; Attività di assistenza alle strutture regionali competenti per le materie dell’ufficio;
  • Verifica, monitoraggio e controllo degli equilibri di bilancio;
  • Assistenza ai Dipartimenti Regionali per la gestione del bilancio Dipartimentale, l’individuazione del corretto livello dei Piano dei conti, e per ogni altro problema di carattere normativo e finanziario;
  • Analisi ed elaborazione dei dati di competenza del Settore da pubblicare obbligatoriamente al fine del rispetto della normativa vigente in tema di “trasparenza”;
  • Coordinamento - nell’ambito del Dipartimento - delle attività dei delegati del Titolare sugli adempimenti previsti in materia di Trattamento dei dati personali.

 

Micro-organizzazione del settore Bilancio e Programmazione Finanziaria

UO_1.1 Affari generali
UO_1.2 Strumenti di programmazione finanziaria
UO_1.3 Analisi e verifiche di Bilancio – Individuazione coperture di bilancio
UO_1.4 Provvedimenti legislativi debiti fuori bilancio – Applicazione avanzo di amministrazione
UO_1.5 Previsioni e variazioni per materie omogenee (Area Territorio e Area Sanitaria)
UO_1.6 Previsioni e variazioni per materie omogenee (area Agricoltura e Programmazione Nazionale)
UO_1.7. Previsioni e variazioni relativi alla Programmazione comunitaria (tutte le aree)
UO_1.8 Previsioni e variazioni per materie omogenee (Area Socio-assistenziale, Culturale, Lavoro, Sviluppo Economico e Turismo)
UO_1.9 Previsioni e variazioni per materie omogenee (Area Affari generali, Bilancio, Personale e Protezione Civile)