Regione calabria - Portale- Sportello Unico Edilizia

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Dipartimento n. 6 > Aree > Sportello Unico Edilizia > vista documento

Sportello Unico per l'Edilizia: programma di incontri per il mese di gennaio

Lavori Pubblici - Catanzaro, 14/01/2020

Il Progetto “Sistema Integrato Regionale SUE (Sportello Unico per l’edilizia)”, presentato ai Comuni della Calabria il 12 dicembre scorso, ha avviato la fase di preadesione dei Comuni con la raccolta delle manifestazioni di interesse per l’adesione dei Comuni alla rete regionale dei SUE e, contestualmente, sta avviando le attività di formazione, informazione e supporto dei Comuni per l’utilizzo del portale CalabriaSUE.
Dall’8 gennaio 2020 parte un intenso programma di incontri su tutto il territorio regionale rivolto a tutti i Comuni in fase di preadesione alla Rete regionale dei SUE.
Nel corso dei seminari verranno presentati i servizi offerti dal Sistema Regionale SUE sulla base di quanto previsto dalla DGR 500/2019 e dalla Carta dei Servizi dello stesso Sistema regionale e le modalità di adesione da parte dei Comuni, a favore dei quali Fincalabra assicura il supporto informativo (assistenza@calabriasue.it).
Gli incontri saranno occasione anche per illustrare il funzionamento del sistema telematico CalabriaSUE, per la gestione delle pratiche edilizie ed il contenuto attuale della banca dati dei procedimenti edilizi, da implementare sulla base dei suggerimenti che potranno provenire dai partecipanti agli incontri.
Per il mese di gennaio 2020, sono stati programmati una serie di incontri formativi su base territoriale che si svolgeranno secondo il seguente calendario.

Per poter partecipare, è necessaria l’iscrizione dandone comunicazione attraverso i seguenti contatti:
Mail: info@calabriasue.it - Pec: ufficiosure@pec.calabriasue.it Tel: 0961.7968450 (dal lunedì al giovedì > dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 - venerdì > dalle 9:00 alle 13:00).

Home
aggiornato il 14 gennaio 2020 alle 13:51
documento consultato: 248 volte

Indietro