Regione calabria - Portale- Notifiche

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Unita di Governo e Supporto > Avvocatura Regionale > Aree > Documenti > Notifiche > vista documento

Notifica per pubblici proclami ordinanza n. 3889 del 21 Maggio 2020

Affari Istituzionali

 NOTIFICAZIONE PER PUBBLICI PROCLAMI

(In adempimento di quanto previsto dalla Sez. III Quater del T.A.R. Lazio con Ordinanza n. 3889/2020) AVVISO 1. AUTORITÀ GIUDIZIARIA INNANZI ALLA QUALE SI PROCEDE E NUMERO DI REGISTRO GENERALE DEL RICORSO:
T.A.R. Lazio, sede di Roma, Sez. III Quater, R.G. n. 3005/2020.
2. NOME DEI RICORRENTI:
Francesco Dinatolo, rappresentato e difeso dall'avvocato Elio Errichiello, con domicilio digitale come da PEC da Registri di Giustizia INDICAZIONE DELLE AMMINISTRAZIONI RESISTENTI:
Ministero della Salute e Ministero dell'Istruzione dell’Università e della Ricerca, in persona dei rispettivi Ministri p.t., rappresentati e difesi per legge dall'Avvocatura Generale dello Stato, presso i cui Uffici in Roma, via dei Portoghesi n. 12 sono elettivamente domiciliati; Regione Calabria non costituito in giudizio; e nei confronti di Vincenzo Cotroneo, non costituito in giudizio; 4. Estremi degli atti impugnati: ANNULLAMENTO,PREVIA ADOZIONE DELLE OPPORTUNE MISURE CAUTELARI- del bando di concorso per l’ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale triennio 2019/2022 della Regione Calabria;- dell’avviso relativo all'avvenuta emanazione dei bandi regionali per l'ammissione al Concorso di formazione specifica in Medicina Generale relativo al triennio 2019/2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie IV Speciale - Concorsi ed Esami n. 89, del 12 novembre 2019;- della graduatoria definitiva, nella parte in cui il ricorrente è collocato oltre l’ultimo posto disponibile, e del Decreto n 1960 del 26.02.2020 recante approvazione della graduatoria del concorso per l’ammissione al corso di formazione specifica in Medicina Generale triennio 2019/2022;- della prova d’esame, delle istruzioni generali e dei quesiti somministrati, in particolare i quesiti contestati in narrativa;- ove occorra e per quanto di ragione, del decreto Ministero della Salute del 7 marzo 2006 come modificato dal decreto del Ministero della Salute del 7 giugno 2017 pubblicato in GURI n. 135 del 16.06.2017;- ove occorra e per quanto di ragione, dei decreti di rettifica del bando e del con-tingente posti, e della riapertura termini;- ove occorra e per quanto di ragione, del decreto di fissazione della prova, dell’elenco ammessi e degli atti di concorso;- di tutti gli atti ad essi connessi presupposti e conseguenti ancorché incogniti ivi compresi:- tutti gli atti della Commissione giudicatrice regionale con particolare riferimento al verbale di correzione della prova scritta dei candidati e di revisione e corre-zione dei compiti;- degli atti della Commissione ministeriale con cui sono stati predisposti i que-siti e/o approvata la griglia delle risposte ai quesiti di esame ex art. 3 comma 5 del DM 7.03.2006;- in quanto occorra, degli avvisi pubblicati nel sito istituzionale della Regione;- di ogni atto presupposto, consequenziale o comunque connesso, anche non conosciuto, rispetto a quelli impugnati; NONCHE’ PER L’ACCERTAMENTO del diritto di parte ricorrente ad essere immatricolata nel corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, con assegnazione della relativa borsa di studio; E PER LA CONSEGUENTE CONDANNA delle Amministrazioni resistenti a risarcire il danno subito dal ricorrente me-diante reintegrazione in forma specifica, tramite l’adozione dei provvedimenti più opportuni per dare esecuzione alla domanda di parte ricorrente e disporre l’immatricolazione nel corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, con assegnazione della relativa borsa di studio; con l’ammissione, nel caso anche con riserva e in sovrannumero, e in subordine anche senza borsa, al corso di formazione per cui è causa e, in via subordinata, per equivalente monetario.
5. Controinteressati sono tutti i concorrenti collocati nella graduatoria del concorso per l’accesso al corso di formazione specifica in medicina generale triennio 2019/2022 della Regione Calabria che verrebbero superati dal ricorrente in caso di accoglimento del ricorso.
6. Si allega: testo integrale del ricorso, graduatoria contenente elenco dei soggetti controinteressati; testo integrale dell’ordinanza del Tar Lazio che dispone la notifica per pubblici proclami.
7. LA PRESENTE NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI È STATA AUTORIZZATA DALLA SEZ. III Q DEL T.A.R. LAZIO CON ORDINANZA 3889/2020 IN EPIGRAFE INDICATA ED ALLEGATA AL PRESENTE AVVISO.Napoli, 23.5.2020 Avv. Elio Errichiello

aggiornato il 27 maggio 2020 alle 14:44
documento consultato: 240 volte

Indietro