Regione calabria - Portale- Notifiche

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Unita di Governo e Supporto > Avvocatura Regionale > Aree > Documenti > Notifiche > vista documento

Notifica per pubblici proclami ordinanza n. 37 del 3 Marzo 2020

Affari Istituzionali

In esecuzione dell'ordinanza n. 37/2020 Reg. Prov. Pres. resa nel ricorso n. 1987/2019 , con cui il Tar Calabria ha autorizzato la notifica per pubblici proclami del ricorso introduttivo, sono ad inoltrare, in allegato , relativo avviso con copia dell'ordinanza, del ricorso e della graduatoria indicante i nominativi dei controinteressati. Quanto allegato dovrà essere pubblicato sul sito della P.A con  un avviso,contenente quanto di seguito riportato:

 

a.- che la pubblicazione viene effettuata in esecuzione della presente decisione (di cui dovranno essere riportati gli estremi);  

b.- che lo svolgimento del processo può essere seguito sul sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso l’inserimento dell’anno e del numero di registro generale del ricorso nella sezione “T.A.R. Calabria - Catanzaro”, sottosezione “Ricerca ricorsi”.
 

Si prescrive, inoltre, che l’Amministrazione intimata:

 c.- non dovrà rimuovere dal proprio sito, sino alla pubblicazione della sentenza definitiva, tutta la documentazione ivi inserita e, in particolare, il ricorso, la presente decisione, l’elenco dei controinteressati, gli avvisi;  

d.- dovrà rilasciare alla parte ricorrente un attestato che confermi l’avvenuta pubblicazione, in un’apposita sezione del sito denominata “Atti di notifica”, del ricorso, della presente decisione e dell’elenco dei controinteressati, specificando la data in cui la pubblicazione è avvenuta;  

e.- dovrà, inoltre, curare che sull’homepage del sito venga inserito un collegamento denominato “Atti di notifica”, dal quale possa raggiungersi la pagina sulla quale  

sono stati pubblicati il ricorso, la presente decisione e l’elenco dei controinteressati integrati dall’avviso. 

avv. Gabriella Marini Serra  

aggiornato il 13 marzo 2020 alle 11:24
documento consultato: 564 volte

Indietro