Regione calabria - Portale- Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Dipartimento n. 6 > vista documento

Delibera ART n. 49 del 17 giugno 2015

Avviso per la presentazione di osservazioni

Mobilita' e Trasporti - Catanzaro, 19/07/2019

Avviso per la presentazione di osservazioni in relazione alla consultazione avviata ai sensi della Misura 2 dell’Allegato A alla Delibera dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti n. 49 del 17 giugno 2015, recante “Misure per la redazione dei bandi e delle convenzioni relativi alle gare per l’assegnazione in esclusiva dei servizi di trasporto pubblico locale passeggeri e definizione dei criteri per la nomina delle commissioni aggiudicatrici”.

L’Autorità regionale dei trasporti in Calabria, nell’ambito della procedura di affidamento dei servizi di trasporto pubblico locale su gomma, di cui all’avviso in preinformazione pubblicato sulla G.U.U.E del 31.05.2016, quale ente affidante è tenuta a individuare, in conformità alla Delibera ART n. 49 del 2015 e in esecuzione della Delibera commissariale ART Cal n. 37 del 2018, i beni strumentali necessari per l’effettuazione del servizio, ai fini della successiva pubblicazione nei documenti di gara, e il personale da trasferire.

A conclusione del procedimento avviato con Deliberazione commissariale n. 37 del 2018, per la parte relativa ai beni strumentali, si procede ad offrire in consultazione la documentazione allegata contenente la ricognizione, ai sensi della Misura n. 2.6 della Delibera ART n. 49/2015. I soggetti interessati possono formulare osservazioni e proposte sugli elementi individuati nella documentazione allegata entro il termine di giorni 20 dalla pubblicazione del presente Avviso, mediante invio al seguente indirizzo pec artcal@pec.regione.calabria.it.

Si informa ai sensi della l. n. 241 del 1990, che il responsabile del procedimento è l’ing. Antonio De Lio antonio.delio@regione.calabria.it.

aggiornato il 20 luglio 2019 alle 22:40
documento consultato: 200 volte

Indietro