Regione calabria - Portale- Formazione professionale

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Dipartimento n. 7 > Aree > Formazione professionale

Formazione professionale

Della Formazione Professionale si occupa il Dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali, gestendo l’intero iter dell’accreditamento degli enti, delle agenzie e delle associazioni convenzionate, indirizzando le attività formative e coordinando i servizi ispettivi.  

Il Dipartimento, in particolare, predispone e gestisce il nuovo sistema di accreditamento degli enti e delle agenzie formative. Definisce, quindi, le linee guida procedurali per l’espletamento delle azioni di accreditamento dei servizi e di vigilanza e controllo sulle attività di formazione professionale attuate sul  tutto il territorio regionale.

Particolare attenzione è riservata alla formazione e all’istruzione professionale, ai percorsi integrati di formazione ed istruzione professionale, nonché all’alta formazione. Il Dipartimento opera interventi nei confronti dell’obbligo formativo; si raccorda con il Ministero MLPS per il monitoraggio e per l’attuazione finanziaria, fisica e procedurale dei percorsi di istruzione e formazione professionale; opera interventi di IFTS, ITS e alternanza scuola/lavoro; sviluppa percorsi nel campo della formazione continua e della riqualificazione professionale degli occupati; gestisce i fondi interprofessionali e quelli a sostegno dell’occupazione; procede, inoltre, all’autorizzazione di percorsi formativi.

Nel campo dell’apprendistato, si occupa di apprendistato professionalizzante e apprendistato di alta formazione. Si raccorda con il Ministero MLPS per il monitoraggio e l’attuazione finanziaria fisica e procedurale degli appositi percorsi. 

Il Dipartimento gestisce, inoltre, il Repertorio Regionale delle Qualificazioni e delle Competenze e si occupa di tutte le attività inerenti alla catalogazione del portafoglio delle competenze e delle qualifiche nonché alla certificazione delle competenze.  

Tramite i propri uffici provinciali, disgiuntamente o congiuntamente agli ispettori provinciali del lavoro, il Dipartimento esercita le azioni di vigilanza e controllo sulle attività di formazione professionale. Accerta il rispetto dei requisiti tecnici necessari previsti dalla vigente normativa in materia per il riconoscimento delle idoneità delle sedi predisposte dei soggetti richiedenti. Emana circolari in materia di vigilanza e controllo. Intraprende, quindi, iniziative e provvedimenti nei confronti dei soggetti affidatari dei corsi che violano il corretto utilizzo dei fondi destinati alle attività formative o le norme in materia di formazione professionale provvedendo alla sospensione o chiusura anticipata delle attività formative.